Posts

Le malattie dei pesci d’acquario

Anche questi parassiti, conosciuti più comunemente con il nome di “pidocchi delle piante”, sono molto piccoli e sono molto temuti. Le daphnie sono dei piccoli crostacei che popolano gli specchi d’acqua ferma, molto spesso stagnante. Spesso vengono portate in acquario con le piante, principalmente con il muschio, ed essendo notturni è facile vederli strisciare sui vetri e sul fondo quando le luci sono spente. Capita spesso di trovarli nelle fontane, negli stagni e anche in acquario ci sono discrete probabilità di vederli.
Read more

Sintomi di parassiti intestinali nel cane e vermi

I parassiti intestinali del cane sono un gruppo, molto vasto, di agenti patogeni che possono mettere a rischio la salute del tuo cane. In questo articolo ci concentriamo soprattutto sui sintomi di un cane con parassitosi intestinale grave, e su come riconoscerla. Ci sono molti tipi differenti di vermi che possono infettare i cani. 3 A volte, anche in un cane asintomatico è possibile riscontrare una prova fisica della presenza di vermi nelle feci.
Read more

MOSCA DELLA FRUTTA

I nemici più comuni della margherita sono trifidi ed afidi, che invadono gli steli, i fiori e le foglie ricoprendo tutto di macchie o di malformazioni. I parassiti o animali nocivi delle piante sono tra i problemi più fastidiosi e difficili da risolvere nella coltivazione indoor e outdoor, è quindi consigliabile prevenire eventuali infestazioni. Gli insetti sostano a lungo sulla corteccia, sulle foglie, sui rami e sui frutti delle piante, causando danni diretti ed indiretti.
Read more

Le possibili cause alla base dell’alito cattivo

Una volta eliminate queste malattie come possibili cause di alito cattivo, curare questa Parlava di sé stesso, chiuso tra i tappeti e i mobili dell’ albergo, come di un “morto vivo”. “Io sono morto come uomo, morto e sotterrato; e sono un uomo ancora vivo, disperatamente vivo - vivo e senza più vita”. Il principale veicolo di trasmissione sono le mani, oltre agli indumenti contaminati dalle uova, dal cibo o dai giochi dei bambini.
Read more

Tenia del gatto, sintomi prevenzione e cura

E’ proprio questo il segno più tangibile della presenza di questi parassiti nell’intestino del gatto, anche se ci sono alcuni sintomi meno evidenti come il gonfiore. Anche l’istinto della caccia può costantemente esporre il gatto a questi parassiti, come quando il gatto cattura un roditori o se contrae le uova in un ambiente infestato da larve. I vermi visibili a occhio nudo di solito sono gli ascaridi e le tenie, i primi sono lunghi come spaghetti, i secondi sono piccoli come chicchi di riso.
Read more

COME ELIMINARE I NEMATODI DAL TERRENO.

I nematodi sono dei piccoli vermi che si annidano nelle radici delle piante evitandone lo sviluppo e la giusta crescita. Questo vuol dire liberare il terreno dalle piante infestate ed usare terriccio, strumenti, acqua e altre piantine che non contengano nematodi. Tutte le specie di tenia hanno in comune un aspetto piatto-nastriforme, una testa chiamata scolice e un corpo diviso in tanti piccoli segmenti chiaramente distinguibili. Gli organismi parassiti, spiegano i ricercatori, hanno cicli di vita molto complessi che implicano il bisogno di più specie “ospiti” su cui proliferare.
Read more

Cosa sono i nematodi, parassiti del terreno

Le larve iniziano ad alimentarsi nel terreno sulle radici subito dopo la fuoriuscita dalle uova. Nel terreno ci sono diversi tipi di larve, ciascuna delle quali corrisponde a un insetto adulto, ma quelle del maggiolino sono davvero inconfondibili. Le larve neonate iniziano così a cibarsi delle radici più tenere, non solo di piante coltivate, ma anche di piante erbacee spontanee. Alcuni giorni fa in un giardino privato di Bologna sono stati avvistati dei vermi velenosi sconosciuti in Italia.
Read more

Ricerca micoplasmi su urine - Ricerca Chlamydia trachomatis su urine

L’infestazione da ossiuri può essere diagnosticata con l’identificazione visiva, durante le ore notturne o al mattino presto, di vermi bianchi e filiformi nell’area perianale. L’esame delle feci, attraverso il quale si ricerca la presenza di uova, costituisce la principale forma diagnostica. Gli elminti sottolineati sono i più comuni nel nostro Paese, dove prevalgono nettamente le infestazioni da Ossiuri (nei bambini) e in misura minore quelle da Ascaridi. Accade molto frequentemente però che la presenza della tenia sia totalmente priva di sintomi, e che l’infezione venga rilevata solo dalla casuale visione di vermi vivi nelle feci.
Read more

La pianta parassita che prende il controllo dei geni della pianta ospite

Anche questi parassiti, conosciuti più comunemente con il nome di “pidocchi delle piante”, sono molto piccoli e sono molto temuti. Se, invece, gli afidi sono già riusciti a colpire le vostre piante, potete affidarvi alla lotta biologica, prima di ricorrere alla chimica. La menta (Mentha) è una pianta erbacea, della famiglia delle Labiate, utilizzata sin dall’antichità come pianta aromatica e medicinale. Poiché la menta è una pianta che si sviluppa velocemente, è consigliabile eliminare le infiorescenze appena nate, utilizzando sempre una forbice ben affilata e disinfettata con alcool.
Read more

Le mosche: Mosca Bianca e Mosca Mediterranea

Nulla eguaglia la lentezza di quei giorni azzoppati quando, sotto i pesanti fiocchi delle annate nevose, la noia, frutto della cupa indifferenza, prende le proporzioni dell’immortalità. Se cielo e mare sono neri come inchiostro, i nostri cuori, che tu conosci, sono colmi di raggi. Non sono stati condotti molti gli studi scientifici su queste specie in riferimento al loro utilizzo come cibo vivo e spesso in acquariofilia ci si affida alle esperienze personali.
Read more