Rimedi - Antiparassitari naturali: rimedi contro i parassiti delle piante (Parte 2)

Posted on

Ecco tutte le più interessanti: Rimedi naturali contro le pulci dagli animali Non ci crederete poi, ma anche gli agrumi possono essere dei validi alleati nella lotta a questi parassiti.

Utilizzate l’aglio contro formiche e parassiti delle piante. Vediamo quali sono gli effetti dannosi della cocciniglia e come eliminarla dalle piante con i rimedi naturali. Aglio e cipolla: dopo aver liberato le foglie dalle cocciniglie ed eliminato quelle troppo rovinate, possiamo preparare un liquido che spruzzeremo sulle altre foglie utilizzando aglio tritato, cipolla e acqua. Andiamo allora a scoprire insieme come eliminare afidi, oidio e cocciniglia con aglio e cipolla. Se avete molta terra a disposizione intorno alla piantina, potete crescere delle vere proprie piante d’aglio, utilissime per allontanare molte specie di parassiti. Per utilizzare queste proprietà al meglio si può fare un decotto coi bulbi dell’aglio da spruzzare poi sulle piante. Si può anche mischiare all’aglio i bulbi di cipolla durante la cottura, altra pianta che repelle gli insetti in modo efficace. Dopo 24 ore, spruzziamo il decotto sulle foglie delle piante colpite dai parassiti, ripetiamo questo procedimento tutti i giorni e in poco tempo gli afidi spariranno infastiditi dall’odore dell’aglio. Come accennato con il tabacco anche con il peperoncino può essere preparato un macerato che opportunamente filtrato può essere asperso sulle foglie delle piante attaccate dagli afidi.

Antiparassitari naturali: rimedi contro i parassiti delle piante

  • Due terzi di Macerato d’aglio
  • Un terzo di acqua saponata

Inoltre, ricordate che l’aglio è efficace anche contro alcune malattie fungine, come la peronospora e contro alcuni tipi di parassiti presenti nella terra come i nematodi.

Se il giardino o i vasi ne sono invece pieni, dobbiamo “condire” le nostre piante con una soluzione di acqua e pepe, che risulta essere un ottimo repellente. Si uniscono a 1 litro di acqua 30 g di aglio e 20 g di cipolla, lasciandoli sobbollire per 15 minuti. Le cure naturali L’aglio combatte molti parassiti grazie all’allicina che contiene, cioè una sostanza antibiotica. Per intervenire nel nostro orto, in giardino e per proteggere le piante in vaso possiamo utilizzare dei rimedi atossici e degli antiparassitari naturali. Scopriamo quali sono i sintomi e i rimedi naturali per le più comuni malattie delle piante. Il consiglio è di utilizzare questi rimedi direttamente sulle piante, dove sono presenti gli afidi, una o due volte alla settimana, nelle ore serali. Non dovrete fare altro che piantare alcuni spicchi d’aglio attorno alla base delle vostre piantine in vaso oppure tra le file di ortaggi nel vostro orto. L’aglio è uno degli antiparassitari naturali più efficaci per proteggere dagli insetti sia l’orto che le piante in vaso. Il suggerimento in questo caso è di piantare un bulbo d’aglio nei vasi del vostro orto sul balcone, soprattutto per quanto riguarda le piante più attaccate dalle cimici.

  • 2 peperoncini habanero (o di cayenna)
  • 4 litri di acqua + una tazza di acqua a parte + altri 4 litri di acqua
  • due cucchiaini di sapone per i piatti

Il decotto d’aglio e il decotto di cipolla sono utili anche per allontanare le cimici dalle piante quando sono già presenti.

Rimedi: evitare di innaffiare troppo le piante, utilizzare macerato di equiseto e infuso d’aglio sulle foglie malate. Vi è inoltre da considerare che i rimedi illustrati sono validi anche per altre specie di parassiti delle piante. Questi due preparati ci permetteranno di combattere sia i parassiti presenti nel nostro orto, sia i funghi a cui le nostre piante sono soggette. Un altro rimedio preventivo, contro l’oidio è quello di mettere a dimora in prossimità delle rose piante di aglio, carota, cipolla ed erba cipollina. Questa pianta, infatti, oltre a possedere importante proprietà fitoterapiche e organolettiche, è l’ideale per combattere i parassiti delle piante grazie alle sostanze che contiene. L’aglio sembra inoltre efficace anche contro le malattie fungine come la peronospora e, se distribuito nel terreno, contro alcuni tipi di nematodi (parassiti presenti nella terra). Cimici e tignole Aglio (Allium sativum) e cipolla (Allium cepa) sono attivi contro questi insetti sugli ortaggi soprattutto di quelli da bacca. In alternativa potete ricorrere ai classici rimedi naturali: se anche vederete delle farfalle noterete che saranno infastidite dai vostri antiparassitari e non si appoggeranno ai fiori. L’aglio: è il principale alleato contro i parassiti delle piante infatti funge da antibatterico, anti acaro, anti afidi etc.

  • 1 mazzetto di menta piperita
  • 1 litro di acqua
  • 2 spicchi d’aglio
  • ¼ di tazza di latte (60 ml)

Per utilizzarlo è necessario mettere in un 1 litro di acqua 2g di polvere, filtrare il tutto e distribuirlo sulle piante 1 volta a settimana.

Questi sono solo alcuni dei rimedi naturali per eliminare i parassiti dalle piante poiché di soluzioni ce ne sono tante e tutte molto efficaci. Sono numerosi i parassiti che possono danneggiare il nostro orto; di seguito tratteremo i più comuni, ovvero afidi, agrotidi, altiche, cavolaie, cocciniglie, lumache e limacce, mosche della cipolla e tortrici. Quindi si spruzza l’acqua filtrata dall’aglio sulle foglie infestate dagli afidi. Oltre al danno diretto, le mosche della cipolla procurano un danno indiretto perché le piante attaccate sono maggiormente suscettibili agli attacchi batterici. Le piante attaccate da questi dannosi parassiti sono l’aglio, le cipolle, i porri e lo scalogno. MaceratoTrita in tutto 500 gr tra aglio e cipolla (puoi usare anche solo uno dei due), mettili in 10 litri di acqua, e lasciali fermentare. Contro i pidocchi  delle piante sono efficaci anche gli spicchi d’aglio messi nel terreno. Ecco quali sostanze usare e come prepararle: Queste due piante molto comuni sono particolarmente efficaci contro afidi e acari perché contengono delle vere e proprie sostanze antibiotiche e antibatteriche. Quando gli insetti amici non bastano e arrivano gli afidi, allora dobbiamo usare dei rimedi meccanici da vaporizzare sulle foglie e sul fusto delle piante.

Quali rimedi usare, dunque, per combattere i fastidiosi nemici delle piante?

Tra i parassiti vegetali più fastidiosi non possiamo dimenticare gli afidi, minuscoli insetti appartenenti alla famiglia degli afidoidei e chiamati anche “pidocchi delle piante”. Un rimedio naturale per combattere gli afidi è proprio la regolare somministrazione di acqua alle piante. Si dice che l’aglio sia un ottimo rimedio naturale contro i pidocchi delle piante. I parassiti delle piante si possono combattere anche con una soluzione di acqua e tabacco. Se invece non volete utilizzare i rimedi naturali per eliminare gli insetti dalle piante potete usare alcuni dei prodotti pubblicizzati qui sotto. L’aglio è anche un antibatterico naturale, capace di distruggere in breve tempo virus, microbi e parassiti sia nell’essere umano che nelle piante. Qui di seguito vediamo quali sono i migliori rimedi all’aglio e come utilizzare in modo efficace questo prezioso alimento! Rimedi all’aglio per il raffreddore In un pentolino mettere un litro di acqua e 6 spicchi di aglio pelati facendoli bollire per una decina di minuti. Per creare un impacco all’aglio contro il mal di denti basta prendere un pezzettino di stoffa o un tovagliolo e imbeverlo con acqua tiepida. Si ciba della linfa delle piante e si riproduce velocemente, anche per questo eliminare la mosca bianca può essere un’impresa molto complicata. Esistono però alcuni efficaci rimedi naturali e fai da te per distruggere la mosca bianca e liberare le nostre piante da questo temibile parassita.